Novità

Avviso 06 aprile 2020

Comunicato: ''Solidarieta' e teledidattica: dona pc e tablet agli studenti'' e 'RETI WI-FI SOLIDALI'

COMUNE DI CAMPOLI APPENNINO


Provincia Di Frosinone


''Solidarità e teledidattica: dona pc e tablet agli studenti'' e ''RETI WI-FI SOLIDALI''


 
Invitiamo tutti i cittadini a donare apparecchi usati ma perfettamente funzionanti (pc, tablet ) attraverso una comunicazione agli uffici comunali aperti dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 14.00. Naturalmente i dispositivi prima di essere donati verranno formattati, se non è stato fatto dai donatori. I beneficiari saranno individuati attraverso apposito censimento, già in corso, organizzato dalla Dirigente Scolastica De Matteis dell’Istituto Comprensivo “E. Gorga” che permetterà di  far emergere le esigenze dei nostri studenti.
E’ stata accolta con grande favore anche dalla nostra Amministrazione Comunale la campagna di solidarietà lanciata dal Sindaco di Sora mirata alla raccolta di tablet, pc e computer usati per poi donarli agli studenti che in questo momento non ne sono in possesso ma che devono svolgere le attività di teledidattica.
 
A questa iniziativa vorremmo aggiungere quella della condivisione della connessione wi-fi. Questa iniziativa è finalizzata a consentire pieno accesso alla didattica a distanza anche a chi non dispone di connessioni fisse e/o limitate. Aderire è molto semplice: mettere a diposizione la propria wi-fi domestica o un hotspot per permettere agli alunni di connettersi per le attività di didattica a distanza. Chiunque voglia aderire all’iniziativa potrà farlo attraverso una comunicazione agli uffici comunali. Oppure ancora più semplicemente, se sapete di una famiglia in difficoltà potete scrivere la password del wi-fi su un foglietto e passarlo sotto la porta. È un modo per sostenersi a vicenda in un momento difficile, e soprattutto di consentire ai ragazzi di poter studiare e vivere meglio la lontananza forzata da scuola. Gli studenti stanno pagando un caro prezzo per questa epidemia: questo è un modo semplice per dare un aiuto concreto a chi rischia di rimanere indietro.
 Invitiamo tutti i Sindaci a proporre queste iniziative nelle loro comunità.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
 

Torna indietro